Vai alla home di Info Cilento  Vai a InfoCilento TV  Vai a InfoCilento Radio  Vai a InfoCilento Giovani
Aggiungi InfoCilento alle tue cerchie   Visita il profilo Linkedin   Visita la pagina Instagram di InfoCilento
InfoCilento RSS
 Acquista questo spazio pubblicitario
Shopping e Turismo - Cilento in Vetrina

 

 

 
 
Pollica-Acciaroli, petizione contro la chiusura del punto guardia medica
La raccolta firme promossa dall'associazione Mare Blu
16/10/2010 13:53

Dal 14 Ottobre, è partita una petizione on line degli abitanti di Pollica-Acciaroli per chiedere la permanenza del Saut 118 del comune cilentano. Una funzione svolta dalla guardia medica, di fondamentale importanza vista la lontananza da altri pronto soccorsi e visto soprattutto l'afflusso di turisti nel corso della stagione estiva. La petizione è stata promossa  dall'associazione "Mare Blu" di Acciaroli con l'ausilio dello studio legale Santa Lucia ed è rivolta al Ministero dell'Economia, al Ministero della Salute e alla regione Campania. L'abolizione del presidio di Guardia Medica nel comune costiero cilentano, è stata disposta proprio dalla regione nell'ambito di un piano di rientro finanziario. Un dismissione dovuta alla bassa utlizzazione del presidio, dato questo smentito fortemente dai proponenti della raccolta on line di firme.

"La ricettività media del Presidio di Pollica-Acciaroli - affermano - è accettabilissima già dal lunedì al venerdì nel periodo invernale per aumentare sensibilmente nei fine settimana ed in maniera considerevole nel periodo estivo atteso che, da giugno sino a settembre, la ricettività media sale a quaranta-sessanta visite a notte (come documentano i registri di accettazione) perché è notoria la alta vocazione turistica del posto. Inoltre rappresenta un essenzialissimo punto di Primo soccorso medico che copre notevoli distanze nella vasta estensione territoriale del Cilento e del Vallo di Diano per cui con la chiusura dell'80% dei presidi le distanze sono destinate a triplicarsi e quadruplicarsi con allungamento dei tempi d'intervento e con ricadute sugli interventi necessari per scongiurare nei pazienti gravi il pericolo di morte ed assistenza anche di turistica". La chiusura del Saut dunque rappresenterebbe secondo i proponenti della petizione "un elemento di grave e riprovevole pregiudizio alla salute ed integrità fisica della popolazione, anche turistica, cilentana in totale dispregio e carenza totale di garanzia del diritto costituzionale alla salute ed alla vita".
Per chi volesse firmare la patezione è possbile farlo all'indirizzo: http://www.firmiamo.it/per-la-guardia-medica-di-pollica-acciaroli
E.R.
 


Autore

Riproduzione riservata © InfoAgropoli

<< Torna alle ultime notizie



TAGS: Attualita', salute, presidio, petizione, turistica, chiusura, ministero, proponenti, ricettivita, periodo, media, medica, distanze, regione, guardia, pollica-acciaroli
WEBCAM LIVE

Webcam precedente
Webcam successiva
 Acquista questo spazio pubblicitario

ULTIMI VIDEO
RUBRICHE